lunedì 18 gennaio 2016

[Review] Il Calderone Di Gaia - Scrub Solido Cocco&Vaniglia

Ben ritrovate Belle Bimbe, iniziamo la settimana con una nuova recensione, anche questa richiesta sulla mia Pagina Facebook.
Questo che sto per illustrarvi è un prodotto curioso e un po' insolito nel suo genere, andiamo a scoprirlo insieme.




  • Come si presenta?
Il Calderone di Gaia è un'azienda tutta italiana che ama la natura, infatti tutti suoi prodotti sono naturali e viene applicata l'eco-cosmesi philosophy.
Come dice il nome del prodotto in questione, è un olio solido con funzione di scrub, quindi nella carinissima scatoletta di latta con tappo a vite trovate una specie di saponetta con tanti semi di papavero impastati dentro. Al tatto risulta solido e ruvido. I suoi principali ingredienti sono il burro di karité (ha proprietà lenitive e rende la pelle più elastica, ricco di vitamine), burro di cacao (anch'esso ricco di vitamine, nutre le pelli secche in profondità) e olio di cocco (nutre la pelle ed è emolliente).





  • Applicazione
Niente di più semplice: mentre siete sotto la doccia o dentro la vasca, prendete la "saponetta" e la strusciate sul corpo. Dal momento che l'olio solido verrà a contatto con la pelle bagnata inizierà a rilasciare tutte le sue pepite e anche una crema, altresì che l'olio che si scioglie, dopodiché basterà riporre il prodotto nell'apposita scatola ed iniziare a massaggiare con le mani il prodotto che è sulla pelle, insistendo magari nelle parti in cui avete bisogno un po' di più che le cellule morte vengano via.
Una volta soddisfatte del vostro massaggio esfoliante, sciacquate via il prodotto con un po' di bagnoschiuma...et voilà!
Sicuramente questa versione di scrub non mi dispiace affatto, la trovo molto eco, non solo per i suoi ottimi ingredienti e la politica eco-bio del marchio, ma proprio perché non c'è dispersione di prodotto: viene utilizzato ciò che serve.

  • Effetto&Durata
L'effetto immediato sulla pelle è molto piacevole: nonostante i semi di papavero siano piuttosto grossi sono comunque delicatissimi e non abrasivi, massaggiando il prodotto si stimola anche un po' la circolazione. Mentre l'olio cremoso idrata pienamente la pelle; ho però una nota a suo sfavore se l'olio solido non viene risciacquato accuratamente con del sapone lascia la pelle un po' appiccicaticcia  dandogli un effetto "antiscivolo" che a me personalmente disturba un po', ma è male di poco!


INCI ed altre info utili

  • Prezzo&Co.
- Prezzo €10,90
- Reperibile online presso la maggior parte degli eco-shop, io l'ho acquistato su Cuccioli d'Uomo
- Reperibile anche in negozio QUI la lista con le città che ospitano il marchio
- Ottimo e pratico da portare in viaggio
- Disponibile in varie versioni: Olio Solido Scurb MandorlaCocco&Vaniglia, Monoï e Vaniglia,    Legno di Cedro, Agrumi, Atmosfera d'Oriente e Caramella Mou

  • Consigliato&Perché?
Assolutamente Sì!
E' qualcosa di diverso, funzionale, efficiente e pratico. L'unico punto a suo sfavore è che se non si risciacqua  accuratamente con del sapone lascia la pelle ruvida ed appiccicata, per il resto idrata, rimuove le cellule morte e lascia un buonissimo profumo. Credo che ad occhi chiusi la prossima volta acquisterò lo stesso prodotto ma alla mandorla!

Anche con questa recensione spero di essere stata utile ed esaustiva, non fosse così, lasciatemi pure le vostre domande tra i commenti e come sempre aspetto le vostre impressioni!
Alla prossima.

Axelle

10 commenti:

  1. Sia ui che lo shampoo son curiosissima di provarli bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a me lo shampoo incuriosisce assai....

      Elimina
  2. Avevo provato secoli fa un prodotto simile sempre naturale ma di PHB ma lo avevo sentito troppo strong, quello mi pare di ricordare fosse ai sali, probabilmente dipendeva da quello, questo sembra decisamente più soft e mi attrae per la praticità

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche per me i prodotti al sale sono un po' troppo aggressivi, mentre i semi di papavero anche se piuttosto grandini li trovo delicati :)

      Elimina
  3. So già che cederò a questa chicca Il Calderone di Gaia perché qualsiasi cosa scrubbante è per me oro colato. Tuttavia ho già un sapone ai semi di papavero e devo ammettere siano un tantino abrasivi sul viso, altra questione è sul corpo, chi ha la pelle secchissima come me capirà :p

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Forse sul viso Sue i semi di papavero sono davvero troppo...
      Come te, amo gli scrub corpo!

      Elimina
  4. io l'ho amato molto, fu il primo prodotto loro che presi quando avevano esordito da Thymiama (all'epoca erano in esclusiva) un anno e mezzo fa tipo...

    Per amor di precisione è disponibile in varie profumazioni, non solo due... Il calderone fa la stragrande maggioranza dei suoi prodotti in tutte le fragranze che propone, questo compreso.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per l'osservazione! Ho corretto prontamente ;)
      Presto vi parlerò del burro corpo....altra chicca!

      Elimina
  5. Io penso di prenderlo alla mandorla, mi attira parecchio devo dire *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La mandorla è una delle mie fragranze preferite in generale....

      Elimina

I love your comments, leave it one...or even more!!!