domenica 30 dicembre 2012

Icone Dell'Ultima Domenica 2012


BB sapete che la domenica su questo blog ha luogo la rubrica Icona Della Domenica, questa domenica 30 dicembre è l'ultima del 2012 ed invece di parlarvi di una donna in particolare, vorrei parlarvi delle mie icone del 2012, le donne dell'anno appena trascorso che mi sono piaciute o che comunque mi hanno incuriosita, magari non sono tutte il mio idolo ma m'incuriosiscono comunque. (Quante volte ho scritto domenica in questo paragrafo? Mmmm vabbè!)

Non farò di tutte la biografia, ma ne parlerò così in generale, partiamo con il jet set o meglio conosciute come VIP!


Immagine tratta dal web

Kate Middleton, di preciso non so perché mi piace, la trovo molto carina fisicamente anche se forse un po' troppo magra, adoro il suo stile super chic ed elegante, e anche quando è casual ha stile. Forse mi piace anche perché è una principessa di oggigiorno e non fa parte dell'immaginario, mi spiego meglio: se penso ad una principessa penso a quella delle favole, quindi fantasia, invece è ancora possibile esserlo nella realtà…per Kate è stato così! Il suo vestito da sposa era meraviglioso, ispirato a quello che indossava Grace Kelly il giorno del suo matrimonio.


Immagine tratta dal web


Adele, la cantante britannica con un viso spettacolare, ha dimostrato che non serve essere degli stuzzicadenti ambulanti per essere apprezzate, ma "basta" avere una voce unica, questo è il suo caso, mi piacciono tutti i suoi pezzi, la seguo sin dall'inizio con "Chasing Pavement", e quest'anno si è aggiudicata ben 5 grammy awards…credo che per lei questo 2012 sia stato più che soddisfacente!



Quest'anno ci ha lasciato un'altra grande unica voce, quella di Whitney Huston. Se penso a lei inizio a canticchiare I will always love youuuuu, credo che sia inevitabile, purtroppo il suo successo l'ha portata sulla strada sbagliata della dipendenza e della depressione, pensavamo che ne fosse uscita ma non è stato così. Aveva solo 48 anni ed era magnifica.


Immagine tratta dal web


Il premio oscar di miglior attrice non protagonista 2012 è andato tra le mani di Octavia Spencer, che ha interpretato il ruolo di governante in una famiglia benestante bianca negli anni '50 nel film "The Help", film che personalmente ho adorato. Ho scelto lei perché non si vede spesso un'attrice di colore vincere la tanto ambita statuetta d'oro, e Octavia se l'è proprio meritata!

Immagine tratta dal web


Per quanto riguarda le donne nel socio-politico vorrei nominare Michelle Obama, donna fedele ed innamoratissima del marito (di cui io sono super fan), ha affiancato il marito durante la campagna elettorale con eleganza, dinamismo e sobrietà. La mia impressione è che Michelle abbia voce in capitolo, che non sia messa in disparte e che non viva all'ombra del marito. Da brava first lady, anche lei, ha le sue attività di beneficenza, ma se non lo fanno loro chi lo deve fare?


Immagine tratta dal web


Forse, alcune di voi, non conosceranno la donna di cui sto per parlare, ma vale la pena citarla e magari presentarvela: Caddy Adzuba Furaha, detta la voce dei senza voce, il paragrafo riportato sotto è preso da internet:
Caddy è nata nella repubblica democratica del Congo. Ha poco più di trent’anni, è giornalista, ma soprattutto è una donna di grande coraggio. Il suo paese vive un conflitto armato che si trascina da più di quindici anni. Una guerra in cui s’intrecciano conflitti politici, etnici, tribali. Un massacro di milioni di persone, con villaggi e città distrutti, donne violate, bambini arruolati nelle bande armate. Le persone più vulnerabili e ferite dalla crisi sono, ancora una volta, le donne e i bambini. Le donne congolesi sono sistematicamente escluse, dall’istruzione, dai lavori qualificati, dalla possibilità di decidere. Inoltre sono vittime predestinate di una violenza di genere che coinvolge tutti i soggetti in lotta: la violenza sessuale diventa così una feroce arma di guerra. Caddy che, a differenza di altre, ha avuto la possibilità di studiare e lavorare, nonostante continue minacce, da sempre si batte contro tutto questo. Usa la sua arma, pacifica, ma non per questo meno efficace. Dai microfoni di radio Okapi, ogni giorno, la sua diventa ” la voce dei senza voce”. trovo che sia ammirevole e coraggioso quello che Caddy fa, le auguro tanta fortuna per l'anno venturo.


Immagine tratta dal web



Mentre per quanto riguarda la categoria "civetterie e frivolezze" la mia icona  preferita, sono sicura che la conoscete, è la mia beauty guru di youtube beniamina!
Giuliana di makeupdelight2009 !!!
Giuliana, a parte il fatto che è bellissima, è anche simpatica, mi fa proprio ridere a voce alta a volte, è brava ed è d'ispirazione per me, penso che sia una persona umile e sempre aggiornatissima, adoro come monta i suoi video, si spiega benissimo e la qualità delle immagini è ottima.
Forse vi chiederete perché non ho messo Clio…beh Clio mi piace, ma non tanto quanto Giuliana, ovvio che la seguo sempre sia su you tube che su real time.

Come ultime icone, ma non per importanza, siete voi mie care lettrici, con i vostri commenti mi rendete gioiosa! Sul serio! Sapere che c'è qualcuno che "si disturba a leggere, se non commentare" le mie civetterie e frivolezze mi da soddisfazione, e mi rende questo blog-hobby sempre più appassionante. Un blog che non va in una direzione precisa ma che m'impegna e m'intriga sempre di più, è come se fosse un progetto a lungo termine che riesco, una volta tanto, a mantenere vivo e duraturo! Quindi grazie di cuore!


Immagine tratta dal web


Queste erano le mie icone 2012, se fra le donne di cui vi ho parlato in questo post ce ne fosse qualcuna in particolare che v'incuriosisce, fatemelo sapere che ve ne parlerò nelle prossime icone della domenica.
L'anno non è ancora finito quindi arriverò in tempo con un post di proposta make-up capodanno, nel frattempo vi auguro una buona ultima domenica 2012, e per me oggi è anche un giorno speciale: festeggio 11 anni insieme a Marco, quindi make up e outfit stasera devono essere più che perfetti ;)
Un abbraccio.

Axxxelle. 

11 commenti:

  1. Sai che concordo praticamente su tutto?
    Ho sempre visto la Middleton come una sorta di fenomeno mediatico, quindi con tutto il polverone che si è sollevato con il matrimonio e successivamente la gravidanza, non mi ha fatto molto simpatizzare per lei.
    Però, in effetti, sono soprattutto i media che ci hanno lucrato su, lei non credo ne abbia colpa.
    Ma in ogni caso trasuda charme in ogni dove, come del resto la first lady, withney huston e anche, a naso, l'attrice di the Help, film che mi dimentico sempre di scaricare.
    Per quanto riguarda la donna-sconosciuta di cui hai parlato, neppure io la conoscevo, ma da quanto riportato sembra davvero una gran donna.
    Infine, giuliana. Lei è sempre carina e gentile, è una donna agguerrita e credo sia anche meno conosciuta di Clio,ma ha sempre avuto quel che di costruito -che secondo me vedo solo io,ma va be'- che non mi fa provare troppa empatia per lei. Ripeto per: di sicuro è solo la mia visione e punto di vista.
    In ogni caso faccio un sacco di auguri anche a te!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dici che ha qualcosa di costruito? Può darsi....sicuramente si piace!

      Elimina
  2. Wow, non sapevo la storia di Caddy (me ignorante), mi ha davvero colpita...

    P.s ti ho scoperta da un po' ma solo da poco ho un account, ora sono una tua follower, se ti va di fare un giro io sono qui: http://ilmiobloglei.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Benvenuta!! Vengo subito a fare un giro da te!!!...

      Elimina
  3. bellissimo post, davvero un bel post di fine anno, complimenti e condivido a pieno il tuo pensiero sulle donne che hai citato. Piacciono molto anche a me:) Mi sono appena iscritta con piacere, vieni a trovarmi e se anche a te piace il mio blog iscriviti, ne sarei lieta:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Benvenuta nel mio mondo frivolo!
      Passo subito da te :)

      Elimina
  4. giuliana è sicuramente molot sottovalutata, si meriterebbe la stessa popolarità di clio... e per certi versi penso sia anche più brava! comunque mi piace sempre tantissimo la tua rubrica sulle icone!
    ti auguro un buon anno nuovo :)

    http://glamourdrama.blogspot.it/2012/12/all-i-want-for-christmas-is-you.html NEW POST!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io ti auguro buon anno, sono contenta che la mia rubrica ti piaccia....di donne da citare ce ne sono tante quindi non mancheranno altre icone della domenica!
      Baci :)

      Elimina
  5. Sono d'accordo su tutto, in particolare Octavia Spencer che credo si sia stra meritata l'Oscar (tra l'altro la scena in cui gliel'hanno consegnato mi ha davvero commossa, le sue lacrime trasudavano tutto l'orgoglio e la soddisfazione che i propri sacrifici fossero stati riconosciuti e premiati, dato che sicuramente non sarà stato facile arrivare fino lì, non è proprio Megan Fox, e si sa che il mondo non sempre gira per merito), oltretutto film meraviglioso.
    E per quanto riguarda il dibattito Giuliana-Clio, io preferisco Giuliana. E' molto professionale nei suoi video, deve dedicare loro molto tempo, (e questo mi fa pensare che se la passi bene, considerando anche la "topaia" in cui vive..sarà che non deve preoccuparsi di pagare l'IMU, chi lo sa xD, e poi boh, non saprei spiegarlo, secondo me è proprio più brava di Clio e meriterebbe molta più attenzione.
    Scusa il poema, baci :)

    RispondiElimina
  6. Risposte
    1. MMM, vergogna! Ho visto il tuo commento solo adesso!! Grazie e, meglio tardi che mai, buon anno anche a te!!

      Elimina

I love your comments, leave it one...or even more!!!